EsservicesConsulenza ad enti ed imprese.

Sicurezza

Ance di Bergamo: Contenitori distributori mobili di gasolio: assoggettabilita` agli obblighi del DPR 151/2011

Secondo recenti chiarimenti interpretativi, anche i contenitori distributori mobili di gasolio, di volume fino a 9 m3, in uso presso cave, cantieri e aziende agricole rientrano nel campo di applicazione del DPR 151/2011 (Regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi).

Sicurezza
sicurezza-1_av.jpg

Vigili del Fuoco. Sicurezza antincendio & datori di lavoro - Linee guida per la valutazione dei rischi

Che bel lavoro fatto dai Vigili del Fuoco con le linee guida "Sicurezza antincendio & datori di lavoro - Linee guida per la valutazione dei rischi". Persino un percorso multimediale. Complimenti per lo sforzo.

Sicurezza
sicurezza-1_av.jpg

Responsabile sicurezza, la Pubblica Amministrazione può decidere che sia un ingegnere o un architetto!

Per la scelta del responsabile della sicurezza, una Pubblica Amministrazione nella procedura di selezione può preferire un laureato in ingegneria, anche se questo compito può essere svolto da altre figure professionali. Lo ha precisato il Consiglio di Stato con la Sentenza 399/2014.

Sicurezza
sicurezza-1_av.jpg

Ministero del Lavoro. Testo Unico sulla salute e sicurezza sul lavoro. Disponibile il testo coordinato nell'edizione maggio 2014

Disponibile on line il testo coordinato del Decreto Legislativo 9 aprile 2008 n. 81 in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro con tutte le disposizioni integrative e correttive.

Sicurezza
sicurezza-1_av.jpg

Più semplicità e chiarezza per la normativa di prevenzione incendi.

SI riporta la notizia reperita dal sito internet del Ministero dell'Interno

Sicurezza

INAIL. Medico competente: trasmissione in ritardo

Con Nota del Ministero della Salute del 31 marzo 2014: “Si informa che in attuazione di quanto prospettato in sede di tavolo di lavoro per l’allegato 3 B in data 3 marzo 2014, la piattaforma informatica Inail consentirà l’invio in ritardo delle informazioni dell’allegato 3 B sino e non oltre il 30 aprile 2014”

Sicurezza
casco-sicurezza-pixa_av.jpg

Ministero del Lavoro. Interpello 13/03/2014 - n. 9/2014. Applicabilità della sanzione per mancata vidimazione del registro infortuni

Il Ministero del Lavoro risponde al Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro circa l'istanza sull'applicabilità della sanzione per mancata vidimazione del registro infortuni. Con interpello 13/03/2014 - n. 9/2014 viene precisato.

Sicurezza

Comitato di Coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro

L’Assessorato delle attività produttive, energia e politiche del lavoro comunica che giovedì 28 marzo 2014 si è riunito il Comitato di Coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul luogo di lavoro, previsto dal DPCM 21.12.2007.

Sicurezza

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: Prevenzione delle ferite da taglio o da punta nel settore ospedaliero e sanitario

Entrerà in vigore il prossimo 25 marzo il decreto legislativo 19 febbraio 2014, n. 19, che recepisce la direttiva n. 2010/32/UE con la quale viene attuato l'accordo quadro, concluso da HOSEEM e FSEPS, in materia di prevenzione dalle ferite da taglio e da punta nel settore ospedaliero e sanitario.

Sicurezza

Come ridurre i rischi da interferenza: prevenzione e protezione in un manuale Inail

Dal Duvri, il documento unico di valutazione che il datore di lavoro committente deve compilare, alle novità del “Decreto del fare”. Tra le finalità della ricerca: indicare le misure da adottare per eliminare, o ridurre al minimo, le “insidie” correlate all’affidamento di appalti o concessioni e la determinazione dei costi della sicurezza

Sicurezza
EssPress - testata giornalistica della Valle d'Aosta, Loc Grande Charrière, 46 - 11020 Saint-Christophe (AO)
Tel +39 016544590 - Fax +39 0165516900 - Reg.Trib. Aosta 1/2013 - PI 01077330072
Direttore Responsabile Giovanni Sandri