EsservicesConsulenza ad enti ed imprese.
Regione

Indicazioni per la consegna della documentazione di assistenze e sorveglianze archeologiche

diTiziana Limonet
03 novembre 2019
Sul sito della Regione VDA è stato pubblicato un regolamento per la consegna documentazione assistenze/sorveglianze archeologiche.

Regolamento consegna documentazione assistenze/sorveglianze archeologiche

Sul sito della Regione VDA è stato pubblicato un regolamento per la consegna documentazione assistenze/sorveglianze archeologiche.

STRALCIO

Verificato come l’ufficio scrivente riceva, da parte delle ditte e dei singoli professionisti incaricati di assistenze e sorveglianze archeologiche, documentazioni finali di intervento del tutto eterogenee e a volte carenti, e nell’ottica di una sempre maggiore trasparenza rispetto alla Committenza, si specifica quanto segue.

Si precisa che la documentazione e gli eventuali materiali recuperati (che andranno lavati e consegnati ben asciutti) dovranno essere consegnati a questi uffici entro un limite massimo di 10 giorni dalla data di ultimazione delle operazioni in caso di assistenza/sorveglianza con esito negativo ed entro tre mesi dal completamento delle indagini in caso di assistenza/sorveglianza con esito positivo. Si specifica altresi` che la documentazione in originale dovra` essere trasmessa a questi uffici. Nessuna copia della relazione e della documentazione dovra` essere consegnata autonomamente alla Committenza dalle imprese archeologiche. La documentazione verra` depositata presso gli archivi della struttura patrimonio archeologico alla quale la Committenza puo` eventualmente richiederne copia.

Per leggere l'articolo off-line puoi scaricare il file in formato acrobat

Download articolo
EssPress - testata giornalistica della Valle d'Aosta, Loc Grande Charrière, 46 - 11020 Saint-Christophe (AO)
Tel +39 016544590 - Fax +39 0165516900 - Reg.Trib. Aosta 1/2013 - PI 01077330072
Direttore Responsabile Giovanni Sandri