EsservicesConsulenza ad enti ed imprese.
Norme Regionali

Legge regionale 11 dicembre 2015, n. 19: Agevolazioni per il rilancio dell'edilizia privata

diTiziana Limonet
03 gennaio 2016
Sul Bollettino Ufficiale n. 52 del 29 dicembre 2015 della nostra Regione, è stata pubblicata la Legge regionale 11 dicembre 2015, n. 19 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione autonoma Valle d’Aosta (Legge finanziaria per gli anni 2016/2018). Modificazioni di leggi regionali".

Ci sono delle modifiche ad alcune leggi regionali che meritano attenzione.

Vediamo la modifica all'art. 31 della Legge regionale 19 dicembre 2014, n. 13 "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione autonoma Valle d'Aosta (Legge finanziaria per gli anni 2015/2017). Modificazioni di leggi regionali".

L'art. 43 (Agevolazioni per il rilancio dell'edilizia privata) recita
1. Al comma 1 dell'art. 31 della l.r. 13/2014, le parole: "eseguiti nell'anno 2015" sono sostituite dalle seguenti: "eseguiti negli anni 2015 e 2016"


ecco come viene modificato il citato art. 31 della l.r. 13/2014

Art. 31 (Agevolazioni per il rilancio dell'edilizia privata)

1. Per sostenere la realizzazione degli interventi di recupero edilizio privato e per interventi di risanamento energetico, eseguiti negli anni 2015 e 2016 sugli immobili destinati a prima abitazione, è autorizzata la concessione di mutui a tasso agevolato, di importo non superiore a quello teorico totale delle detrazioni fiscali previste dalla normativa statale vigente per i medesimi interventi. Le agevolazioni di cui al presente articolo non sono cumulabili con i mutui concessi ai sensi della legge regionale 13 febbraio 2013, n. 3 (Disposizioni in materia di politiche abitative), per i medesimi interventi.

2. I mutui di cui al comma 1, di durata decennale e a tasso di interesse pari all'uno per cento, sono concessi nel limite massimo di euro 6.000.000, a valere sul fondo di rotazione di cui all'articolo 68 della 1.r. 3/2013.

3. La Giunta regionale stabilisce, con propria deliberazione, ogni ulteriore modalità di attuazione del presente articolo.

Per leggere l'articolo off-line puoi scaricare il file in formato acrobat

Download articolo
EssPress - testata giornalistica della Valle d'Aosta, Loc Grande Charrière, 46 - 11020 Saint-Christophe (AO)
Tel +39 016544590 - Fax +39 0165516900 - Reg.Trib. Aosta 1/2013 - PI 01077330072
Direttore Responsabile Giovanni Sandri