Testata giornalistica economica della Valle d'Aosta
IN UNA PAROLA

SINCERITA'

diTiziana Limonet
26 ottobre 2014
Essere trasparenti con gli altri e con se stessi... nella vita, nel lavoro...........

IL DIZIONARIO

sincerità

[sin-ce-ri-tà] s.f. inv.
  •  Qualità di chi o di ciò che è schietto, franco, sincero

 

WIKIPEDIA
Secondo gli antichi romani, il nome Sincerus invece deriverebbe da sine (=senza) e cera (nel senso di miele puro): infatti il grammatico Elio Donato, nelle nota a Publio Terenzio Afro, così definisce la voce: purum sine fuco, et simplex, ut mel sine cera.


www. unaparolaalgiorno.it

sin-cè-ro

secondo gli antichi dal latino: sine senza cera ossia puro come il miele senza cera. Più probabilmente composto di sine senza e skar- radice che indica spargere, inquinare. Quindi senza impurità.

Parola un po' affogata nella risacca dell'inflazionatissimo "ipocrita" - pare che debbano essere contrari. Invece no, o non propriamente.

La sincerità è la pulizia del cuore, quella che lo rende trasparente, adamantino - un'igiene che spesso si cura sono nei confronti degli altri, scordando di coltivare la sincerità verso se stessi, che pure è fondamentale.

Per leggere l'articolo off-line puoi scaricare il file in formato acrobat

Download articolo
EssPress - testata giornalistica della Valle d'Aosta, Loc Grande Charrière, 46 - 11020 Saint-Christophe (AO)
Tel +39 016544590 - Fax +39 0165516900 - Reg.Trib. Aosta 1/2013 - PI 01077330072
Direttore Responsabile Giovanni Sandri