EsservicesConsulenza ad enti ed imprese.
I provvedimenti della giunta

I principali provvedimenti della Giunta regionale - 22.01.2016

diTiziana Limonet
24 gennaio 2016
I principali provvedimenti della Giunta regionale - 22.01.2016

PRESIDENZA DELLA REGIONE
La Giunta ha approvato l’organizzazione, di concerto con la Presidenza del Consiglio regionale, della cerimonia per il 70° anniversario dell’Autonomia e per il 68° anniversario dello Statuto speciale, che si terrà domenica 28 febbraio, alle ore 11, nel Salone Maria Ida Viglino. Così come sono stati approvati i contributi a favore delle associazioni degli émigrés, per lo svolgimento delle loro attività.
E’ stato dato parere favorevole al Piano triennale regionale di prevenzione della corruzione, valido per il periodo 2016/2018.

ATTIVITA’ PRODUTTIVE, ENERGIA E POLITICHE DEL LAVORO
La Giunta ha deciso di approvare l’Avviso per la selezione di progetti da ammettere a finanziamento sulla misura Microprestito a valere sul Fondo Microcredito FSE, finanziato dal POR FSE Occupazione 2007/2013. Il Fondo ha l’obiettivo primario di sostenere l’avvio di nuove attività imprenditoriali oppure di realizzare nuovi investimenti nell’ambito di iniziative già esistenti da parte di quei soggetti che per condizioni soggettive e oggettive si trovino in condizione di difficoltà di accesso ai canali tradizionali del credito. Ciascuna iniziativa selezionata sarà realizzata tramite la concessione di un Microprestito (prestito fino a 25 mila euro a tasso zero), in linea con le priorità di intervento previste nella strategia di investimento. Sempre per quanto attiene il microprestito, la Giunta ha approvato l’Accordo di finanziamento tra la Regione e FINAOSTA S.p.A. per la costituzione del Fondo Microcredito FSE, prorogato sino al 31 marzo 2017, così come le Direttive di attuazione ed il Piano operativo del Microprestito. L’importo del fondo è di 4 milioni 500 mila euro.

BILANCIO, FINANZE E PATRIMONIO
E’ stata approvata la convenzione a favore della Fondation Emile Chanoux e della Fondazione Film Commission per l’utilizzo di locali che fanno parte dell’immobile denominato Maison Bariller, in via Croce di città 16.
La Giunta ha dato attuazione al protocollo d’intesa tra la Regione e l’Agenzia del Demanio per la riallocazione di uffici statali, nel Comune di Aosta, così come ha adottato l’accordo per l’istituzionalizzazione di un tavolo tecnico operativo tra le due amministrazioni.

ISTRUZIONE E CULTURA
E’ stata approvata l’agevolazione, a tariffa ridotta, per gli ingressi a castelli e siti monumentali, per l’anno 2016, da parte dei possessori di carte turistiche promosse da consorzi turistici valdostani. Ugualmente la Giunta ha dato parere favorevole alla convenzione tra Regione, Adava-Associazione degli albergatori della Valle d’Aosta e agenzie di viaggio del territorio per la promozione della fruizione dei castelli regionale, a tariffa agevolata, all’interno di pacchetti turistici.
E’ stato deciso il programma della trentesima edizione del convegno internazionale Rencontres de physique de la Vallée d’Aoste, in programma, dal 7 al 12 marzo, a La Thuile e ad Aosta.

OPERE PUBBLICHE, DIFESA DEL SUOLO E EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA
Sono stati approvati gli indirizzi della Regione al Consiglio di amministrazione dell'A.R.E.R. per l'individuazione e la definizione degli interventi di edilizia residenziale pubblica, da attuare nell'anno 2016.
E’ stata approvata la variante, così come la conseguente revisione cartografica, per gli ambiti inedificabili del Comune di Etroubles, per quanto attiene i terreni sedi di frane e a rischio di inondazione.

SANITA’ SALUTE E POLITICHE SOCIALI
Il Governo regionale ha deciso di approvare, in esito al monitoraggio effettuato nell’anno 2015, l’aggiornamento delle linee di indirizzo per la promozione dell’appropriatezza prescrittiva farmaceutica e per il conseguimento degli obiettivi di risparmio dati all’Azienda Usl per il 2016.

Per leggere l'articolo off-line puoi scaricare il file in formato acrobat

Download articolo
EssPress - testata giornalistica della Valle d'Aosta, Loc Grande Charrière, 46 - 11020 Saint-Christophe (AO)
Tel +39 016544590 - Fax +39 0165516900 - Reg.Trib. Aosta 1/2013 - PI 01077330072
Direttore Responsabile Giovanni Sandri