EsservicesConsulenza ad enti ed imprese.
I provvedimenti della giunta

I principali provvedimenti della Giunta regionale - 20.01.2017

diTiziana Limonet
22 gennaio 2017
I principali provvedimenti della Giunta regionale - 20.01.2017

PRESIDENZA DELLA REGIONE
La Giunta ha adottato il piano operativo annuale 2017 per la programmazione, l’organizzazione e la gestione del sistema informativo regionale, così come le linee di indirizzo per gli affidamenti alla società in house Inva.
E’ stata approvata l’erogazione dei contributi destinati alle varie associazioni degli émigrés per lo svolgimento di attività da svolgere nel corso dell’anno.
Il Governo ha dato parere favorevole alla proposta di disegno di legge che stabilisce nuove disposizioni in materia di enti locali, per quanto attiene la nuova disciplina dell’esercizio associato di funzioni e servizi comunali.
La Giunta ha approvato il documento che definisce il Piano della performance 2017/2019 della Giunta regionale, così come è stato dato parere favorevole al Piano triennale regionale di prevenzione della corruzione.

ATTIVITA’ PRODUTTIVE, ENERGIA E POLITICHE DEL LAVORO
La Giunta ha approvato l’adesione della Regione a un bando per la realizzazione di progetti di ricerca e sviluppo. L’adesione all’iniziativa ha come fine il consentire la partecipazione di imprese valdostane che non si sono mai associate a poli di innovazione piemontesi.
È stata deliberata la concessione di contributi in conto esercizio a sostegno dell’internazionalizzazione del sistema produttivo regionale a favore di un’impresa artigiana e di un’impresa industriale.
L'Esecutivo ha deciso di modificare parzialmente i criteri applicativi per lo svolgimento dei corsi per l’apprendimento di tecniche di lavorazione artigianale di cui all’art. 11 della legge regionale 21 gennaio 2003, n. 2, stabilendo che potranno essere finanziati più di due corsi tenuti dallo stesso istruttore solo nel caso in cui sia espressamente dimostrato che, per mancanza di disponibilità di altri istruttori nella stessa categoria, il corso non potrebbe essere attivato. Ai fini della partecipazione alle manifestazioni fieristiche, gli istruttori potranno comunque tenere ulteriori corsi, purché nel rispetto delle disposizioni e preventivamente autorizzati dalla Regione.
La Giunta ha approvato nuovi criteri e modalità per la concessione, l’erogazione e la revoca dei contributi previsti dalla legge regionale in materia di interventi a sostegno delle piccole e medie imprese per iniziative in favore della qualità, dell’ambiente, della sicurezza e della responsabilità sociale.

ISTRUZIONE E CULTURA
La Giunta regionale ha approvato la realizzazione di una attività formativa, dedicata allo spettro autistico, che coinvolgerà i docenti delle scuole secondarie di secondo grado, comprese le scuole paritarie.
E’ stata approvata la convenzione tra Università della Valle d’Aosta e Sovraintendenza agli Studi per lo svolgimento dei tirocini presso le istituzioni scolastiche della scuola primaria e della secondaria di primo e secondo grado, previsti nell’ambito della formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno.

SANITA’ SALUTE E POLITICHE SOCIALI
La Giunta ha deliberato di definire gli indirizzi e gli obiettivi di salute e di funzionamento dei servizi del Servizio sanitario regionale per l’anno 2017, ai fini della definizione dell’accordo di programma 2017 e per la successiva adozione del bilancio di previsione per l’anno 2017 e per il triennio 2017-2019.
E’ stata deliberata la risoluzione consensuale anticipata del contratto tra il Dottor Massimo Veglio, in qualità di Direttore generale dell’Azienda Usl della Valle d’Aosta, e la Regione, così come l’attribuzione temporanea delle funzioni di Direttore generale alla dottoressa Marina Tumiati, già Direttore sanitario dell’Azienda. Contestualmente la Giunta ha approvato l’avviso pubblico per l’aggiornamento dell’elenco regionale degli idonei alla nomina a Direttore generale dell’Usl della Valle d’Aosta, così come dei criteri per l’idoneità.

TURISMO, SPORT, COMMERCIO E TRASPORTI
La Giunta ha approvato il piano di riparto dei contributi destinati alle associazioni sportive degli sport tradizionali regionali e alla Federaxon sport de nohtra tera, per il sostegno all’attività sportiva istituzionale per il 2017.
È stata approvata l'organizzazione, nel corso dell'anno 2017, di viaggi di familiarizzazione in Valle d'Aosta per giornalisti, operatori media, blogger, opinion leader, influencer e operatori turistici italiani e stranieri per una spesa complessiva di 80 mila euro.

Per leggere l'articolo off-line puoi scaricare il file in formato acrobat

Download articolo
EssPress - testata giornalistica della Valle d'Aosta, Loc Grande Charrière, 46 - 11020 Saint-Christophe (AO)
Tel +39 016544590 - Fax +39 0165516900 - Reg.Trib. Aosta 1/2013 - PI 01077330072
Direttore Responsabile Giovanni Sandri